OSSERVATORIO LUXURY

Nuovo osservatorio, a cura di Stefano M. Masullo, dedicato al mondo dei beni di lusso e alle aziende produttrici di questo segmento. Notizie dalle industrie e tendenze di mercato in collaborazione con World & Pleasure Magazine, www.wap-mag.com.

 

SILVER SPIRIT NAVE EXTRA  LUSSO

Silver Spirit è una nave extralusso, del valore di 225 milioni di euro, per una nicchia di mercato (quella delle crociere top class) che sta resistendo anche ai venti della crisi mondiale; è l'ultima nata del gruppo monegasco Silversea Cruises, che fa capo a Manfredi Lefebvre, il cui varo tecnico s è svolto nel febbraio del 2009 presso lo stabilimento Fincantieri di Ancona, dove l'unità è stata costruita. Leggi articolo...

 

CHANTECLER I GIOIELLI DI CAPRI

Salvatore Aprea ha tramandato la propria passione per i gioielli ai suoi tre figli Costanza, Maria Elena e Gabriele, i quali hanno trasformato una boutique di Capri in un marchio di gioielleria sempre più noto anche fuori dall'Italia. Leggi articolo...

 

RAPPORTO NAUTICA E FINANZA

Una forte esposizione finanziaria resa necessaria dagli investimenti e dall'aumento del capitale circolante legato alla crescita dimensionale; ma anche una debolezza strutturale delle imprese, dovuta alla frammentazione del settore. Leggi articolo...

 

LE AZIENDE FAMILIARI IN ITALIA

Ogni anno viene stilata una classifica delle aziende familiari più antiche del mondo. Nella nuova graduatoria annunciata a gennaio del 2009 compaiono tredici aziende italiane, di cui sei tra le prime dieci. Leggi articolo...

 

SUPERYACHT FERRETTI

Ad Ancona nei cantieri navali CRN,di cui è presidente Lamberto Tavoli, controllati dal gruppo Ferretti, presidente e fondatore Norberto Ferretti, è in costruzione il superyacht numero 129 della lunghezza di 80 metri, si tratta dell’imbarcazione più grande mai costruita ad Ancona e potrà accogliere 12 ospiti, oltre allo staff tecnico di 30 persone. Leggi articolo...

 

FERRARI BILANCIO 2008

Il consiglio di amministrazione della Ferrari SpA riunitosi a Maranello sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo ha esaminato i dati di bilancio relativi all’ esercizio 2008 che risultano i migliori di sempre. Leggi articolo...

 

BROGGIAN UN CASO DI SUCCESSO

Broggian con sede a Gallarate, in provincia di Varese, fondata dai fratelli Fernando e Fausto, questu’ultimo attualmente presidente, si è sviluppata a partire dagli anni Sessanta nel business dei diamanti che oggi rappresenta uno dei settori aziendali di punta, mentre dalla fine degli anni Ottanta è stata avviata una collaborazione con la giapponese Mikimoto, marchio leader mondiale nel settore delle perle di qualità, di cui cui oggi l’azienda gallaratese è distributore in esclusiva in alcuni Paesi europei, e che ha segnato l’entrata nel mondo del brand. Leggi articolo...

 

BMW  X6

E’ un coupè unico nel suo genere: grande lusso, grande comodità per quattro persone, grande bagagliaio, grandi ruote, da 19” o 20”, grandi prestazioni, e il top della sofisticazione tecnologica. Leggi articolo...

 

SUTOR IL LUSSO NELLE CALZATURE

Sutor, holding di partecipazioni industriali di griffe della tradizione che già possiede Mantellassi, calzature per uomo con sede a Firenze, e Lorenzo Banfi, calzatere per donna con sede a Parabiago, ha acquisito Lario 1898, brand nato nel Comasco ed apprezzato a Parigi dove sviluppa il 90% dei 10 milioni di euro di ricavi. Leggi articolo...

 

MSC YACHT CLUB

MSC Yacht Club è un'area vip talmente esclusiva che la compagnia crocieristica MSC Crociere, amministrata da Pierfrancesco Vago, ha deciso di farne il fiore all'occhiello delle nuove navi. A cominciare da MSC Fantasia, l'ammiraglia del gruppo che è stata scelta dai grandi della Terra durante il G8 in programma nel 2009 all'isola della Maddalena, per continuare con la sua gemella MSC Splendida, ancora in costruzione che verrà varata nel luglio del 2009 a Barcellona. Leggi articolo...

 

MORGAN IL VERO LUSSO NELL’ AUTOMOBILE

Morgan, mitico laboratorio di produzione di vere auto di lusso, venne fondato in Inghilterra, nel villaggio di Malvern, a sud di Birmingham, nel 1909 da H.F.S. Morgan ed ancora oggi che realizza, non fabbrica, con i suoi artigiani, non operai, poco meno di 700 vetture all’anno è saldamente guidata dal nipote Charles Morgan, 57 anni, figlio di Peter Morgan. Leggi articolo...

 

POLTRONA FRAU BILANCIO 2008

Matteo Montezemolo, vicepresidente di Frau ed amministratore delegato di Charme, il fondo proprietario della società ha annunciato i dati di bilancio relativi all’esercizio 2008 che è stato archiviato con ricavi in crescita dell’ 8,5% a 310,4 milioni di euro. I ricavi hanno visto un incremento del fatturato del 10% a parità di tassi di cambio, sono stati trainati dal positivo andamento del segmento contractor con una crescita superiore al 40%, mentre il segmento residenziale ha registrato una riduzione del 2 per cento. Nell’ambito di un approccio conservativo il gruppo ha deciso di procedere ad una rettifica prudenziale di 8,7 milioni di euro relativa alla partecipazione detenuta in Cassina e determinata sulla base del prezzo di Borsa alla data del bilancio, ad accantonamenti non ordinari a fondi rettificati dell’attivo per 1,7 milioni di euro ed a 3 milioni di accantonamenti per il magazzino. A livello di redditività il MOL, margine operativo lordo, ha registrato una contrazione a 27 milioni di euro dai 32,6 milioni del 2007, mentre il risultato netto è stato in perdita per 9,5 milioni contro un utile da 12,5 milioni dell’anno precedente. Il gruppo, inoltre, ha comunicato le novità relative al management: la carica di amministratore delegato è stata affidata a Dario Rinero, il nuovo amministratore delegato avrà l’obiettivo di rafforzare ulteriormente i brand di proprietà sui diversi mercati e di accelerare il processo di razionalizzazione e di sinergie e di implementare le joint venture.

 

CINA: LA NUOVA FRONTIERA DEL LUSSO

La Cina rappresenterà, con i suoi 175 milioni di abitanti che possono già ora avvicinarsi al mercato del lusso e che diventeranno probabilmente 250 milioni nel 2010, la nuova vera frontiera di conquista per i grandi marchi europei ed americani di questo specifico segmento di mercato. Leggi articolo...

 

HERMES CONSOLIDA E CRESCE

Il superlusso, anche a livello di prezzi, di Hermès, la mitica maison parigina quotata alla Borsa Valori di Parigi, ancora nelle mani dei discendenti dell'omonima famiglia e guidata dal direttore generale finanziario Mireille Maury, resiste alla crisi ed annuncia per il 2009 investimenti ed assunzioni; saranno creati 200 nuovi posti di lavoro dopo che nel 2008 le assunzioni, al netto dei pensionamenti, sono state 439; inoltre verranno investiti 160 milioni di euro per aprire o rinnovare una ventina di negozi, soprattutto in Asia e nel Nordamerica. Hermès ha archiviato l'esercizio 2008 realizzando un utile netto di 290,2 milioni di euro, in crescita dello 0,8% rispetto all'anno precedente. L 'utile operativo ha segnato addirittura un + 8,4%, ancora meglio di quanto previsto, il fatturato è aumentato dell'8,6% a quota 1,765 miliardi di euro. Hermès,attivo nella pelletteria,nei gioielli e negli orologi, nella decorazione della tavola e nell'alta moda, qui anche attraverso la società Jean -Paul Gauthier, nel quale il gruppo ha portato di recente dal 35 al 45% la sua partecipazione, in virtù dei buoni risultati ottenuti nel 2008 ha deliberato di distribuire agli azionisti un dividendo pari a 1,03 euro per ogni azione.

 

FASHION YACHTS

Fashion Yachts cantiere nautico con sede a Livorno e fondato da Fabrizio Politi ha puntato sul segmento extra lusso specializzandosi nella costruzione di mega yachts oltre i 70 metri da oltre 60 milioni di euro di listino, praticamente la vetta della piramide del lusso. Leggi articolo...

 

TOD'S BILANCIO 2008

Tod's, il gruppo attivo nei settori delle calzature e dell'abbigliamento dell'alto di gamma, quotato alla Borsa Valori di Milano, con sede nelle Marche a Casette d' Ete, proprietario dei marchi Tod's, Hogan, Fay e Roger Vivier di cui è presidente ed amministratore delegato Diego Della Valle archivia l'esercizio 2008 con ricavi in crescita del 7.7% a 707,1 milioni di euro e nonostante l'incertezza del contesto stima un 2009 in sviluppo sia in termini di utili che di ricavi. Leggi articolo...

 

CANALI INAUGURA LA NUOVA SEDE DI MILANO

A giugno Canali inaugurerà la nuova sede di Milano,1.700 metri quadrati sul Naviglio, nell’ex area industriale della Richard Ginori, dove verranno concentrati gli show room. Tale decisione conferma la volontà del gruppo di mantenere fermo il piano di investimenti previsto, nonostante la crisi. Leggi articolo...

 

BRIONI VENDE QUOTA DI CAPITALE

Brioni, una delle icone del Made in Italy e dell'abbigliamento maschile di alta gamma, famosa anche per aver vestito lo 007 Daniel Craig nel film Casino Royal, ha incaricato BNP Paribas quale advisor al fine ultimo di procedere alla cessione di una quota del proprio capitale sociale ad investitori istituzionali. BNP Paribas ha predisposto un information memorandum, un documento ufficiale contenente i dati economici e finanziari e le prospettive di crescita della Brioni Roman Style che nel corso del mese di febbraio verrà inviato direttamente agli investitori interessati. Leggi articolo...

 

FAZIOLI CONCERT HALL

Paolo Fazioli, produttore di pianoforti a coda definiti i gioielli del lusso musicale dal costo di 100.000 euro l’uno, il vero rivale del leader mondiale dei pianoforti da concerto rappresentato dalla mitica Steinway & sons, ha realizzato accanto alla fabbrica, situata a Sacile, in provincia di Pordenone, che impiega una quarantina di dipendenti ed una produzione annuale di 120 pezzi, una sala musicale con l’acustica giusta al fine di poter calibrare alla perfezione l’acustica dei propri strumenti, che utilizzano l’abete rosso della Val di Fiemme, materiale usato in passato anche da Antonio Stradivari per i violini.

L’auditorium, tutto in legno, è stato costruito per un ascolto perfetto, a prova di udito dei critici più severi e soprattutto a disposizione dei più famosi concertisti di tutto il mondo per esecuzione ai massimi livelli e per le registrazioni di musica classica e di jazz.

 

DE BEERS APRE IN PLACE VENDOME

De Beers, il colosso sudafricano dei diamanti, che nel 2001 ha firmato un’alleanza con un altro prestigiosa firma del lusso mondiale, il gruppo LVMH di Bernard Arnault aprirà a Parigi, al prestigioso indirizzo di Place Vendome, dove attualmente sono presenti 80 vetrine dei big brand della gioielleria, rilevando le sei vetrine, da tempo in disarmo, del gioielliere parigino Alexandre Reza.

La joint venture paritetica siglata con il gruppo LVMH, battezzata DTC Diamond Trading Company, è presente attualmente sulle rive della Senna con due negozi all’interno delle Galeries Lafayette e dei magazzini Printemps, questi ultimi di proprietà del da sempre rivale di Bernard Arnault, cioè Francois Pinault, presidente e fondatore dell’altra conglomerata francese del lusso PPR. L’inaugurazione dovrebbe avvenire a luglio in concomitanza con le sfilate della haute couture in calendario dal 6 al 9 dello stesso mese.

 

LUXOTTICA BILANCIO 2008

Luxottica, società leader mondiale nel settore dell’occhialeria fondato da Leonardo Del Vecchio ed attualmente guidata dall’amministratore delegato Andrea Guerra, con i dati del 2008 archivia il miglior risultato mai raggiunto nella storia del gruppo considerando i ricavi ottenuti. Il fatturato si attesta sui 5,2 miliardi di euro, in crescita a cambi costanti del + 10,7 %, + 4,7% a cambi correnti, stimando un utile netto di 400 milioni di euro, in calo del - 16% rispetto all’esercizio precedente. Il risultato raggiunto di 400 milioni di euro corrisponde ad un utile per azione di circa 0,88 euro, ma su base omogenea, ovvero considerando l’utile per azione in dollari prima dell’ammortamento dei marchi, il calo sarebbe contenuto ad una cifra dell’8%. Per l’esercizio 2008, inoltre, sempre secondo fonti della società, si ritiene che il rapporto indebitamento netto/ebitda rimanga sostanzialmente in linea con il dato registrato alla data del 30 settembre 2008. Sul fronte dei ricavi, invece, il quarto trimestre del 2008 ha visto il fatturato attestarsi a 1,236 miliardi di euro; prendendo come riferimento i cambi costanti il dato appare invariato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente mentre a cambi correnti,in virtù dell’inversione di tendenza del dollaro avvenuta nel secondo semestre del 2008 appare in crescita del +4%. I ricavi su base annuale possono essere scorporati nel modo seguente: divisione wholesale fatturato raggiunto 2.092,5 milioni di euro rispetto ai 1.703 milioni del 2007 con un incremento a cambi correnti del +22,85% e a cambi costanti del +26,7%; divisione retail fatturato raggiunto 3.262 milioni di euro rispetto ai 3.109 milioni del 2007, decremento –4,7% a cambi correnti ed incremento +2,3% a cambi costanti.

 

CAMBIO AL VERTICE DI POLTRONE FRAU

Giuliano Mosconi; dopo 10 anni lo storico manager ed azionista di Poltrona Frau, artefice dell’internazionalizzazione e della successiva quotazione in Borsa della società annuncia le proprie dimissioni dalla guida del gruppo. Tecnicamente rimarrà nell’incarico di amministratore delegato fino al consiglio di amministrazione che approverà il bilancio 2008, dopo quella data continuerà comunque a ricoprire il ruolo di consigliere.

Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Charme, il fondo di private equity che controlla Frau, ha ringraziato Giuliano Mosconi per gli anni di impegno profuso e al contempo ha indirizzato un augurio di buon lavoro nella continuità dei successi ottenuti fino ad ora al nuovo amministratore delegato, Dario Rinero.

Dario Rinero, 47 anni, vanta un importante e prestigioso percorso professionale maturato nel settore del largo consumo e dei marchi commerciali avendo ricoperti ruoli dirigenziali in Barilla e successivamente in Coca Cola.

 

I TITOLI DEL LUSSO E LA BORSA

Il periodo dei saldi tocca anche il settore del lusso e non si ferma solo ai negozi ma arriva anche in Borsa lambendo le società appartenenti a tale comparto quotate nelle varie piazze finanziarie internazionali. Infatti l'indice di borsa settoriale MSCI, calcolato dalla banca d'affari statunitense Morgan Stanley, nel corso del 2008 ha registrato una perdita del 40% a fronte del 37% dell'indice MSCI Europe. La ragione di questo andamento risiede nei rinnovati timori per la recessione mondiale in corso e dalle previsioni effettuate dalle stesse società sulla tenuta della domanda per l'anno in corso.

I maggiori operatori finanziari hanno elaborato stime previsionali sulla base delle vendite natalizie registrate con risultati non sempre concordi sulle potenzialità di redditività e di andamento delle singole azioni, che variano da un apprezzamento e quindi ad una sostanziale creazione di valore delle strategie di alleggerimento delle poste operative adottate ad una valutazione invece ancora eccessive delle quotazioni rispetto alle prospettive future. Leggi articolo...

 

Torna alla Home Page>>

Archivio News Blog Assoconsulenza >>

Archivio News I semestre 2008>>

Archivio News II semestre 2008>>

 

 

Sede Legale Internazionale 521 Fifth Avenue New York USA 

Sede Legale Nazionale Piazza Affari, Via della Posta 8 Milano Italia

Telefono Numero Verde 800 13 47 54

info@assoconsulenza.eu

 

Partner web

Miludasite mark agency

 

ASSOCIAZIONE - SOCI - FORMAZIONE - GALLERIE - LINKS

Stefano M. Masullo

ASSOCIAZIONE

SOCI

FORMAZIONE

GALLERIE

LINKS

banner5febred

Rassegna Stampa

Pubblicazioni

Attestazioni e Riconoscimenti

Normativa MIFID

Convegno MIFID

MIFID e Classificazione Clientela

Tutela del Consulente

Professione Consulente

Hedge Fund e Forex

Il Mercato Forex

Osservatorio Finanziario

APPROFONDIMENTI

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

Osservatorio Valutario

a cura di Cesare Mallia, Sintesi Consult

Osservatorio IFIIT

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

I Consigli di Stefano M. Masullo

a cura di Stefano M. Masullo, Eurosopa

a cura di Eugenio Benetazzo, benetazzo

Osservatorio Materie Prime

a cura di Massimo D'Ambrosio

Contributi Soci Assoconsulenza

a cura di Stefano M. Masullo, Eurosopa

Archivio News Blog Assoconsulenza >>

Scheda di Iscrizione

Il Caso Assoconsulenza

Lettera a Romano Prodi

Angelo Dejana

Namibia Report 2007

I Porti di Ulisse

De Vittori SA

Sintesi SpA

Il Mediatore Creditizio

Il Mediatore Creditizio 2

Relazione Annuale AIBE

DOCUMENTI

Banche Islamiche

Shirkah Finance

La crescita della Finanza Islamica

Finanza Islamica e Bahrein

Glossario di Finanza Islamica

Finanza Islamica a Milano

Presentazione Mohamad Bakkar

Presentazione Duncan Smith

Presentazione Federica Miglietta

Presentazione Vincenzo Paparo

Masullo su Shirkah Finance

Relazione Hatem Abou Said

Finanza Islamica su W&P Magazine

FINANZA ISLAMICA

Capitali Russi in Italia

Rossia Magazine

FINANZA IN RUSSIA

Osservatorio Legale

a cura di Rosanna Cafaro, rosannacafaro.it

W&P Magazine

Calendario 2009

Archivio W&P

Rassegna Stampa W&P

WORLD & PLEASURE MAGAZINE

a cura di Nicola Antonucci, ComplexLab.com

Osservatorio Scenari Complessi

Fuori dal Coro

a cura di Onelio O. Francioso

Osservatorio Astrofinanza

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

Osservatorio Luxury

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

Osservatorio Protagonisti

a cura di Pierpaolo Molinengo, newspages.it

AnimatedModernSignNew1a2a2a3a

Osservatorio Immobiliare

a cura di Salvatore Gaziano, moneyreport.it

Osservatorio Money

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

AnimatedModernSignNew1a2a2a3a2

Osservatorio Fiscale

a cura di Stefano M. Masullo, wap-mag.com

Osservatorio Normativo

AnimatedModernSignNew1
AnimatedModernSignNew1a
shirkahmini
copertinamini
RossiaCopertina012008
wap06
AnimatedModernSignNew1a2a2a3a2a
AnimatedModernSignNew1b

a cura di Gianfranco Chierici, unisfoa.ch

Osservatorio ISFOA

AnimatedModernSignNew1a2a2a3a2a1
AnimatedModernSignNew1a1

a cura di Fabio Sipolino, financialpolis.com

Osservatorio FINANCIAL POLIS

AnimatedModernSignNew1a2a2a3a2a1b
wap06a
ASSOCONSULENZA